Impianti telefonici, voip e isdn, centralini panasonic, samsung, vendita e noleggio
Preventivi gratuiti Centralini telefonici professionali

VoIP

Il VoIP utilizza la connessione analogica o a banda larga per effettuare chiamate via internet. L'acronimo VoIP sta per Voice over Internet Protocol ed è la tecnologia per la trasmissione di conversazioni in voce via internet

VoIP Voice Over IP

Cos’è il VoIP?

Il VoIP è l’acronimo di “Voice over Internet Protocol” (Voce attraverso Internet) .
E’ una tecnologia che permette di instradare una comunicazione voce attraverso una normale connessione internet a banda larga per risparmiare sui costi ed avere una connessione voce laddove esista una connessione di rete.
Cosa serve per attivare comunicazioni VoIP?
Esistono diverse configurazioni possibili.

La più semplice e alla portata di tutti (nonché la più immediata ed economica) è quella in cui la comunicazione viene attivata tra PC collegati a internet.

Soluzione PC-PC
Il PC – Un collegamento internet ADSL preferibilmente con banda minima (MCR) garantita ( o comunque
promessa dal gestore) – Un abbonamento ad un gestore (o provider) che fornisca una connessione VoIP (ad esempio SKYPE, Voipstunt…).

Una cuffia per PC professionale ( per avere una buona qualità audio, visto che il VoIP, non garantisce
una qualità come quella ISDN a causa delle compressioni della voce e dei protocolli utilizzati. Oltre questo la cuffia conente di avere le mani libere e di mantenere una postura corretta).
La cuffia può essere connessa sia alla scheda audio del PC che alla porta USB. CI sono cuffie telefoniche che, attraverso uno “switch” (commutatore) possono essere utilizzate alternativamente sul PC e sul telefono fisso.
Quindi, anche una cuffia corldess, può essere utilizzata in questo modo, garantendo anche mobilità
mentre si parla con l’interlocutore (vedi cuffia CS 60 e Gn select oppure GN 9330 USB )

I provider forniscono inoltre il dettaglio delle comunicazioni, traffico prepagato o in abbonamento. Alcuni effettuano anche la number portabilty.

Una seconda ipotesi, vede l’utilizzo di telefoni IP.
Il telefono VoIP viene opportunamente configurato per l’utilizzo del servizio. Quindi, è possibile portarlo ovunque esista una connessione LAN  – xDSL per avere a disposizione la propria connessione VoIP.
All’interno della rete LAN è identificato come terminale di rete alla stregua di un PC.

Centralino telefonico senza integrazione VoIP
Un’altra condizione, che si rileva nelle aziende e ovunque esista un centralino telefonico o si richieda l’utilizzo di telefoni tradizionali (denominati “analogici o “bca”).
Questa condizione richiede, oltre all’abbonamento del provider e alla connessione xdsl, la presenza di un ATA VoIP (Analog Terminal Adapter), ovvero di un accessorio che converta la linea VoIP in linea “ tradizionale” analogica, la quale potrà essere collegata ad un telefono bca o al centralino telefonico aziendale.
In questo caso parliamo di un centralino telefonico che non è dotato di interfaccia VoIP integrata (SIP – H323 etc).
L’installazione del gateway VoIP deve essere effettuata da personale specializzato, che possa personalizzare il pabx in modo da poter sfruttare al meglio le nuove risorse.
L’installazione degli impianti telefonici e terminali (non autoinstallanti) per TLC, è regolamentata dalla legge 109 del 28/03/91 unitamente al D.M. 314. Ovvero, l’attivazione  dei sistemi di comunicazione, deve essere effettuata da aziende provviste di regolare autorizzazione del Ministero delle Comunicazioni. (clicca qui per visionare i termini della legge 109).

Centralino telefonico con integrazione VoIP
I sistemi basati su application server o su PC, sfruttano nella maggior parte dei casi, un software “open source” ( ad esempio Asterisk ), che vengono utilizzati come “motore” per creare applicazioni vocali e servizi telefonici su IP / VoIP. Nella maggior parte dei casi si sfruttano i PC esistenti anche per le funzioni “telefoniche”, attraverso softphones, ovvero, licenze/client software su PC, che emulano il telefono tradizionale.
Questi sistemi hanno ridotte funzionalità “telefoniche”, tipiche dei  moderni pabx ( al contrario, nei centralini telefonici in cui le funzionalità di trattamento delle comunicazioni sono innumerevoli). E’ pur vero che si prevede un’inversione di tendenza nei prossimi anni a favore delle soluzioni VoIP, che vanno di pari passo con la diffuzione di connettività xDSL e dell’aumento della qualità della rete internet e quindi della qualità di servizio dei providers.
Attenzione: in fase di progetto, è fondamentale ” dimensionare ” la banda internet da dedicare al servizio VoIP, soprattutto sulla base delle comunicazioni simultanee da esguire sia verso l’operatore VoIP che verso le altre sedi dell’azienda, collegate in VoIP. E’ necessario sapere che la rete LA-WAN ed i relativi apparati di networking, devono essere a loro volta predisposte alla gestione delle QoS (quality of service), per non incorrere in una qualità del servizio scadente o malfunzionante.
L’installazione degli impianti telefonici e terminali (non autoinstallanti) per TLC, è regolamentata dalla legge 109 del 28/03/91 unitamente al D.M. 314. Ovvero, l’attivazione  dei sistemi di comunicazione, deve essere effettuata da aziende provviste di regolare autorizzazione del Ministero delle Comunicazioni. (clicca qui per visionare i termini della legge 109).

Esistono poi altre applicazioni di grande utilità legate al VoIP

Basti pensare che ovunque ci sia una connessione di rete (LAN) anche Wi-Fi, sarà possibile avere il proprio “telefono VoIP”.
Infatti, la connessione è “trasportabile”. Ovunque Voi andiate, il VoIP è pronto all’uso (sempre che esistano le risorse indispensabili, ovvero xdsl e rete ethernet/LAN).
Un’applicazione tipica è quella in cui si utilizza un PocketPc o palmare dotato di connessione Wi-Fi, sul quale sia installato il sw di emulazione del telefono IP (ad esempio SKYPE e voipstunt per PocketPc o Xten etc…)
Il palmare diventa un telefono wi-fi VoIP che acquisisce dati e voce dall’access point della rete LAN e quindi (utilizzando una cuffia con minijack o bluetooth) rende disponibili le funzioni voce.

Altra applicazione per aziende: per risparmiare sul traffico “mobile” utilizzando una interfaccia GSM è possibile sfruttare le tariffe VoIP, instradando il traffico sulle linee del gestore VoIP.

Oppure laddove sia necessario creare postazioni di telelavoro o remotizzare gruppi di interni del centralino e fax, magari con funzionalità CRM o call – contact center.
Con il gateway VoIP (ATA) sarà possibile raggiungere persone e postazioni di lavoro ubicate all’esterno dell’azienda, ovunque nel mondo a costo zero.
Da non sottovalutare il vantaggio di mantenere le linee telefoniche libere, quando si utilizzano le linee VoIP.

NB: Se state valutando il servizio VoIP lato operatore (per risparmio sulle chiamate telefoniche), Vi consigliamo di verificare con attenzione:
1) Se il servizio fax è supportato.
2) Se il Vs. attuale centralino telefonico è compatibile con gli adattatore forniti dall’operatore.
3) Se avete disponibilità di attacchi di linea esterna (analogicha o isdn)  liberi sul centralino, per consentire all’operatore di fornire gli adattatori idonei.
4) Non possiamo non consigliarVi di valutare l’installazione di una interfaccia GSM per il risparmio anche ( soprattutto) per le chiamate effettuate verso il mondo  della telefonia cellulare (che è la voce di maggior costo telefonico in un’impresa commerciale).

A cura di Ezdirect www.ezdirect.it

Copyright© Tutti i contenuti, anche parziali, non possono essere riprodotti senza autorizzazione

Stai cercando qualcosa?

Prova ad usare il motore di ricerca del sito:

Link amici!

Link ad alcuni nostri amici...

TecnoTel di Ezio Del Giudice - Via Nerino Garbuio (ss1 Aurelia) 54038 Montignoso Massa Carrara - P.iva 00601870454 Tel: 0585821184 Fax: 0585821286

Impianti telefonici - Centralini telefonici VoIP ISDN e analogici; vendita al miglior prezzo di sistemi per Audioconferenza videoconferenza videosorveglianza IP; segreteria telefonica, CRM cuffie e auricolari per telefoni fissi cordless wireless dect, ufficio e call center. Centraline Panasonic, Polycom, Plantronics, Jabra, Siemens, Gigaset, Avaya Ericsson, Alcatel Lucent Cisco Promelit Samsung. Installazione manutenzione e assistenza tecnica. Centralini telefonici Lucca Massa Pisa Livorno Firenze Sarzana La Spezia Viareggio Forte dei Marmi. Siena Roma Milano Como Genova Torino Latina Grosseto Arezzo Napoli Monza Brianza Trieste Pavia Parma Bologna Imperia Asti Cuneo Agrigento Palermo Bari Catanzaro Piacenza Mantova Udine Verona venezia Pordenone Vicenza Pistoia Prato GSM Box Hot Spot wifi Access point ponte radio cuffie usb per computer con microfono contact center Catania Foggia Ancona Ascoli Piceno Macerata
Privacy policy